Obiettivi: una farmacia ed un supermercato - antirapina. Ancora due arresti da parte della PoliziadiStato

Giovedì
02:17:25
Gennaio
06 2022

Obiettivi: una farmacia ed un supermercato - antirapina. Ancora due arresti da parte della PoliziadiStato

Intensificati i servizi antirapina. Ancora due arresti da parte della Polizia di Stato

View 1.1K

word 361 read time 1 minute, 48 Seconds

Roma. Intensificati i servizi antirapina. Ancora due arresti da parte della Polizia di Stato. Particolare attenzione, nell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori da parte della Polizia di Stato, è stata rivolta nei confronti di tutte le attività commerciali, in particolare farmacie. Questo costante impegno insieme ad una tempestiva attività investigativa, avviata immediatamente dopo all’intervento degli agenti della sezione Volanti e del commissariato Tuscolano, hanno permesso ai poliziotti di sottoporre a fermo di polizia giudiziaria un 46enne romano gravemente indiziato di rapina commessa all’interno di una farmacia.

Procedendo all’esame delle telecamere di video sorveglianza, dopo essere arrivati sul posto, gli investigatori hanno potuto constatare che l’uomo, nel corso della rapina perpetrata minacciando la farmacista con un paio di forbici aveva portato via un sacchetto di monete e 3 spazzolini prelevati da un espositore. Hanno altresì notato, prima di diramare una nota con le caratteristiche fisiche a tutte le pattuglie finalizzata al suo rintraccio, che l’uomo aveva toccato a mani nude un cassetto del bancone e la cassa automatica. E’ stata poi una pattuglia della sezione Volanti a notare un soggetto, con delle caratteristiche analoghe a quelle segnalate, uscire da una farmacia in via Ciamarra.

Fermato e perquisito il 46enne è stato trovato in possesso di un sacchetto di monete e un paio di forbici da elettricista. Estesa la perquisizione allo scooter a lui in uso i poliziotti hanno trovato anche gli spazzolini da denti.

Proseguono le indagini per verificare se lo stesso possa aver effettuato altre rapine.

E dovrà rispondere di rapina anche un cittadino del Bangladesh di 26 anni.

Il giovane, dopo essersi impossessato di alcuni generi alimentari dall'interno di un supermercato, al fine di guadarsi la fuga ha aggredito il personale dell'attività commerciale, che ha allertato le forze dell’ordine. Inseguito da uno dei dipendenti, il 26enne è stato intercettato dagli agenti del Commissariato Porta Maggiore in piazza Roberto Malatesta, dove lo hanno bloccato e accompagnato negli uffici di polizia.

#PoliziadiStato #questuradiroma #essercisempre

Source by Polizia_di_Stato


LSNN is an independent editor which relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources, we work in the direction of freedom of expression and for human rights , in an oppressed society that struggles more and more in differentiating. Collecting contributions allows us to continue giving reliable information that takes many hours of work. LSNN is in continuous development and offers its own platform, to give space to authors, who fully exploit its potential. Your help is also needed now more than ever!

In a world, where disinformation is the main strategy, adopted to be able to act sometimes to the detriment of human rights by increasingly reducing freedom of expression , You can make a difference by helping us to keep disclosure alive. This project was born in June 1999 and has become a real mission, which we carry out with dedication and always independently "this is a fact: we have never made use of funds or contributions of any kind, we have always self-financed every single operation and dissemination project ". Give your hard-earned cash to sites or channels that change flags every time the wind blows , LSNN is proof that you don't change flags you were born for! We have seen the birth of realities that die after a few months at most after two years. Those who continue in the nurturing reality of which there is no history, in some way contribute in taking more and more freedom of expression from people who, like You , have decided and want to live in a more ethical world, in which existing is not a right to be conquered, L or it is because you already exist and were born with these rights! The ability to distinguish and decide intelligently is a fact, which allows us to continue . An important fact is the time that «LSNN takes» and it is remarkable! Countless hours in source research and control, development, security, public relations, is the foundation of our basic and day-to-day tasks. We do not schedule releases and publications, everything happens spontaneously and at all hours of the day or night, in the instant in which the single author or whoever writes or curates the contents makes them public. LSNN has made this popular project pure love, in the direction of the right of expression and always on the side of human rights. Thanks, contribute now click here this is the wallet to contribute


Similar Articles / Obiettiv...iadiStato