Venerdì
13:52:12
Agosto
19 2022

Dopo la sperimentazione diventa definitiva la pedonalizzazione di otto vie

View 6.4K

word 343 read time 1 minute, 42 Seconds

Milano – Da fine maggio ad oggi sono otto le vie, o parte di esse, che sono diventate pedonali a tempo indeterminato dopo la sperimentazione deliberata dal Comune di Milano tra il 2020 e il 2021.

L'ultima in ordine di tempo è l'area in piazza Sant'Ambrogio, già oggetto di delimitazione temporanea nel maggio 2021 per consentire l'occupazione di suolo pubblico alle attività commerciali presenti. Le altre vie per cui la pedonalizzazione è stata trasformata da temporanea e definitiva sono il tratto di via Laghetto vicino a via della Signora, il controviale di via Molino delle armi in prossimità di piazza Vetra, piazza Giovine Italia, via Santa Tecla, via Vetere, la porzione di piazza San Materno adiacente alla via Accademia, in zona Lambrate, e un tratto della via Nino Bonnet, in zona Garibaldi.

Tra il 2020 e il 2021 il Comune di Milano ha avviato diverse politiche per contrastare gli effetti negativi sulle attività economiche in conseguenza all'emergenza sanitaria del Covid-19. Tra queste anche alcune modalità per facilitare la possibilità, per bar e ristoranti, di chiedere occupazioni temporanee di suolo pubblico per tavolini, ombrelloni e altre strutture temporanee in modo da ampliare gli spazi, garantendo il rispetto delle disposizioni sul distanziamento e recuperando parte della capienza persa all'interno delle attività commerciali.

La trasformazione di alcune aree in zone pedonali andava proprio nella stessa direzione, individuando nuovi spazi liberati dalle auto, destinati sia alla ristorazione, sia a luogo di ritrovo per gli abitanti del quartiere.

Dopo il periodo transitorio, il settore Mobilità ha provveduto a verificare, in accordo con i municipi che hanno tutti espresso parere favorevole, il successo della sperimentazione: questi interventi viabilistici hanno infatti prodotto un incremento della qualità di vita nei quartieri, promuovendo lo sviluppo economico locale e generando nuovi luoghi di socializzazione. Nel contempo non hanno creato problemi con la realtà viabilistica circostante e con la riorganizzazione dei flussi veicolari privati.

Per queste aree sarà anche possibile valutare nel futuro la progettazione e la realizzazione di interventi di consolidamento, sempre in collaborazione con i municipi, anche attraverso opere strutturali.

Source by Redazione


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Dopo la ... otto vie
from: ladysilvia
by: UNHCR
from: rockitalia
by: Rockitalia